testaLe melanzane, molto presenti nel territorio ibleo sono saporite, facili da cucinare, poco caloriche, versatili, non troppo costose, anche facili da coltivare e molto apprezzate in cucina.

Le polpette di melanzane, di cui parleremo oggi, sono un’ottima alternativa vegetariana alle solite polpette di carne. Sono comunque davvero appetitose e risultano essere anche una ricetta poco dispendiosa perché tra gli ingredienti recupera il pane secco avanzato in casa.

Preparazione per 4 persone:

4 melanzane, sbucciatele e poi tagliate la polpa a dadini

Mettete il contenuto in una padella con un po’ di olio e un aglio intero

Fate cuocere lentamente

Quando il composto è diventato molto morbido togliete l’aglio, aggiungete un uovo, un po’ di pangrattato o meglio, un po’ di pane secco avanzato in casa, due cucchiai di parmigiano, prezzemolo e sale quanto basta.

Amalgamate bene gli ingredienti e spegnete il fuoco.

Lasciare raffreddare, formate delle polpettine piatte o tonde e poi passatele nel pangrattato.

Giunti a questo punto non resta che scegliere se friggere le polpette di melanzane in abbondante olio (in questo caso preferite quello biologico di girasole) oppure se cuocerle in forno.

Una volta cotte è possibile gustare questo secondo piatto vegetariano semplice, veloce  e soprattutto ricco di sapore.

piede