testaDa alcuni anni sta prendendo piede anche in aree dove le bufale non sono tradizionalmente di casa, l’allevamento di questo animale. Dieci anni fa i fratelli Dinatale fondarono l’azienda agricola Magazzè che nel tempo si è consolidata come uno dei più moderni allevamenti della Provincia di Ragusa specializzato nella produzione di formaggi e macellazione di carni di bufala e suine.

La capacità produttiva di quest’azienda unita alla passione dei due fratelli ha portato nel corso degli anni ad una selezSenza nome-2ione naturale che ha contribuito in modo costante al miglioramento delle carni e del latte prodotto dagli animali che pascolano allo stato brado tra carrubeti e un paesaggio ricco di storia.

La tutela del consumatore e la soddisfazione del cliente sono alla base dello spirito che anima tutta l’azienda e con orgoglio il proprietario afferma che la sua produttività è principalmente imperniata sulla mozzarella definita un “formaggio da tavola di pasta filata molle derivato da latte intero di bufala“.  E’ un alimento ricco di proteine, calcio, sali minerali e lipidi perché il latte di bufala, ha una composizione diversa da quella di altre specie animali utilizzate per la produzione di formaggio, rispetto a quello di vacca e pecora ad esempio, è più ricco di proteine, grassi e soprattutto calcio totale.

Pur essendo uSenza nome-2n formaggio ricco di acqua è tecnicamente classificato come formaggio grasso, essendo prodotto con latte intero di bufala. È comunque utilizzato anche in regimi dietetici poveri di calorie.

E’ tanto ampia la diffusione nel mondo di fabbriche che producono mozzarelle industriali che a volte si fa veramente fatica a spiegare come l’arte delle paste filate sia esperienza quasi unica. Magazzè si distingue per la sua produzione casearia e da anni ha costruito e mantenuto una buona reputazione, acquisendo e fidelizzando una vasta clientela e, si sa che i clienti affezionati sono sempre una garanzia di qualità.

Ecco perchè le mani del mastro casaro Giuseppe, si tuffano ogni giorno nella cagliata e riaffiorano tra la massSenza nome-2a bianca, muovendosi in una danza rituale fino ad ottenere un unico corpo omogeneo. Si capisce dal sorriso soddisfatto che tali gesti, seppur ripetitivi, sono lo scopo di chi vuole diffondere la conoscenza e il consumo dei prodotti derivati dall’allevamento del bufalo.

Signor Giuseppe festeggiate 10 anni di attività?

” Sono trascorsi i primi dieci anni e… devo ringraziare tutti i nostri fedelissimi clienti che ci hanno consentito di raggiungere questo traguardo.”

Come è arrivata  a Ragusa la bufala?

Ci siamo accorti che questo animale mancava sul nostro territorio, che tra l’altro offre condizioni ottimali per questo l’allevamento. Abbiamo pensato allora di investire sull’allevamento delle bufale, per creare un prodotto nuovo”.

La mozzarella di bufala è il vostro principale prodotto, quali sono le caratteristiche che la differenzia dalla altre?

La nostra mozzarella ha un sapore inconfondibile. Il suo bianco porcellanato, la morbidezza e il gusto la rendono unica. E poi non dimentichiamo le sue proprietà organolettiche, non contiene grassi saturi, è dunque meno nociva per il colesterolo. Questa tipo di mozzarella è molto gradito ai nostri consumatori”.

Il latte di bufala, i suoi derivati e la carne di bufala sono molto richiesti da consumatori di tutte le fasce di età come conferma  il signor GiuseppeI nostri consumatori sono tutti molto importanti e preziosi noi abbiamo fatto una scelta ben precisa, quella della produzione a km 0, quindi tendiamo  a favorire il mercato locale, perchè la freschezza del prodotto è il fattore vincente per il suo consumo immediato”.

Senza nome-2La carne di bufala non viene venduta nei supermercati ma solo presso il vostro punto vendita, perché?

“Esatto,  non vendiamo su larga scala, perchè abbiamo fatto una scelta qualitativa e locale, attualmente la nostra produzione copre la richiesta, vogliamo continuare a evitare qualsiasi forma di industrializzazione. Il nostro  è un prodotto di nicchia  che esalta il rapporto allevamento, lavorazione e produzione e tale deve restare”.

La caratteristica principale della carne di bufalo è di non presentare grasso d’infiltrazione ma solo grasso di copertura facilmente separabile dal magro anche in soggetti particolarmente grassi. La carne bufalina contiene una percentuale di grasso inferiore del 3% rispetto alla carne bovina. Inoltre è buono il rapporto fra grassi saturi ed insaturi. Questi ultimi sono importanti per combattere il colesterolo.

Nel corso degli anni i fratelli Dinatale hanno costruito un piccolo regno immerso nella natura e il punto vendita e l’agriturismo sono diventati il fiore all’occhiello di questa moderna attività che consente e garantisce tutte le caratteristiche qualitative dei prodotti proposti.  Vacanze siciliane in fattoria ha inserito l’azienda Magazzè nel suo tour per far scoprire e gustare questi prelibati sapori ai propri turisti.

piede